logo

Didattica della Facoltà Teologica dell'Italia Settentrionale

Anno Accademico 2020/2021

Schede ECTS

 
FTIS - Specializzazione
II Licenza  
 
Storia della teologia - I: «Alle origini della teologia battesimale occidentale. Il 'De baptismo' di Tertulliano»
Codice del Corso
S-20STTH1
Corso Integrato
Storia della teologia - I
Docenti
Zani Antonio
Anno di corso
S
Semestre
ECTS
3
Ore
24
Lingua in cui viene erogato il corso
Italiano
Modalità di erogazione del corso
Convenzionale
Tipologia di insegnamento
Non definito
Tipo Esame
Prova Orale
Metodo di Insegnamento
Didattica formale/lezioni frontali
Obiettivo

S’intende perseguire, per il tramite di una lettura critica e analitica del breve trattato del cartaginese Tertulliano (ca. 160 – ca. 220), una conoscenza delle origini della teologia battesimale latina. Ne è garante l’autore, riconosciuto come il fondatore della stessa teologia latina e il primo a dedicare al sacramento del battesimo una specifica trattazione – di conseguenza la prima in assoluto nel contesto cristiano, stando a quanto sinora noto.

Programma

Quanto appena scritto pone delle condizioni all’articolazione del corso, che assume una scansione imprescindibile:

- l’attenzione in primo luogo al lessico: Tertulliano ha dovuto, anche in quest’ambito, individuare e risemantizzare lessemi d’uso comune rendendoli funzionali a veicolare la singolarità del messaggio cristiano;

- l’individuazione del motivo che indusse Tertulliano a fornire la sistematicità di trattato a lezioni o/e catechesi rivolte a catecumeni: si ritiene, a quanto egli scrive, la presenza nella comunità cristiana cartaginese di chi sosteneva la non necessità del battesimo, superfluo perché – ne è testimonianza Abramo, in particolare – per la giustificazione basta la fede;

- la realtà multireligiosa, che si evince dall’attento confronto fra il battesimo cristiano e riti pagani, giudaici e probabili argomentazioni gnostiche, poco inclini a riconoscere nella rivelazione la sua precisa identità e la sua dimensione soteriologica, promuove la premura di Tertulliano nel fornire basi bibliche allo stesso rito battesimale cristiano. A tal riguardo egli ricorre a un paradigma per lui consueto: il paradosso cristiano – simplicitas e potestas configurano l’impiego della ‘semplice’ acqua cui si aggiunge la ‘potenza’ dello Spirito;

- da qui la cifra sintetica del battesimo: «cristiani si diventa, non si nasce» (Apolog. 18,4). Nel De baptismo essa è articolata con una certa ampiezza come ‘nuova nascita’, origine di una esistenza nuova, inserita in una comunità nuova. Ciò comporta una grande attenzione per il genere di vita al quale ci si impegna e per Tertulliano, fra i primi testimoni del battesimo dei bambini, una insistita resistenza a questa prassi: «che diventino cristiani quando saranno in grado di conoscere Cristo!» (Bapt. 18,5).

Aspetti, quelli appena segnalati, che permangono nella comprensione teologica del battesimo, ma, riscontrati in uno scritto dell’inizio del sec. III, lo rendono meritevole di attenzione, pur rintracciandovi in qualche punto inevitabili segni di un pensiero ancora acerbo.

Avvertenze

Il corso prevede in prevalenza lezioni frontali con la partecipazione degli studenti ad analisi e commento di passi del trattato tertullianeo appositamente assegnati. La verifica a fine corso si attiene alla modalità orale.

Bibliografia

S. Matteoli (ed.), Tertulliano, Opere Catechetiche – Il battesimo,  introduzione, testo, traduzione e note (Scrittori cristiani dell’Africa Romana 2), Città Nuova 2008, 151-195; D. Hellholm, Ablution, Initiation, and Baptism: Late Antiquity, Early Judaism, and Early Christianity (BZNW 176),  de Gruyter, Berlin/Boston 2011; E. Ferguson, Il battesimo nella chiesa antica,  2: Terzo e quarto secolo (ISB S 63), Paideia, Brescia 2014; R. Kearsley, Baptism Then and Now: Does Moltmann Bury Tertullian or Praise Him?, S.E. Porter - A.R. Cross (ed.), Dimensions of Baptism. Biblical and Theological Studies (Journal for the Study of the New Testament Supplement Series 234), Sheffield Academic Press, New York 2002, 236-252; K. McDonnell, Communion Ecclesiology and Baptism in the Spirit: Tertullian and the Early Church, «Theological Studies» 49 (1988) 671-693