logo

Didattica della Facoltà Teologica dell'Italia Settentrionale

Anno Accademico 2020/2021

Schede ECTS

 
FTIS - Specializzazione
II Licenza  
 
Teologia patristica - II: «Un’isola teologica. Lérins, ritiro monastico e prassi sinodale»
Codice del Corso
S-20TPA02
Corso Integrato
Teologia patristica - II
Docenti
Simonelli Cristina
Anno di corso
S
Semestre
ECTS
3
Ore
24
Lingua in cui viene erogato il corso
Italiano
Modalità di erogazione del corso
Convenzionale
Tipologia di insegnamento
Non definito
Tipo Esame
Prova scritta e orale
Metodo di Insegnamento
Didattica formale/lezioni frontali
Obiettivo

A partire dal V secolo due isole – Lero e Lerino - ospitano comunità monastiche diverse dall’immaginario legato al deserto egiziano: in un ambiente ameno collaborano strutture comunitarie differenziate (fratelli, famiglie, presbiteri, spesso futuri vescovi). In questo contesto vengono prodotte opere come la Laus eremi di Eucherio e il Commonitorium del Peregrinus, noto in epoca moderna per il suo “canone” (quod ubique, quod semper, quod ab omnibus), ma utile anche per cogliere gli esiti della controversia sulla lettura agostiniana della grazia e per la diffusione in occidente del dibattito cristologico efesino. Lo studio del materiale lerinese consente di ricostruire il dibattito ecclesiale dell’epoca e discuterne il metodo, caratterizzato da forme diverse di sinodalità.

Programma

Contenuto.

  • Lérins: un’esperienza monastica occidentale.
  • La chiesa di Provenza nel V secolo, all’incrocio di diverse questioni: ecclesiastiche, antropologiche, cristologiche
  • La produzione letteraria lerinese (Eucherio, Vincenzo)
  • Il Commonitorium: genere letterario, struttura, temi principali
  • Il canone lerinese come istanza sinodale. Sua presenza nel dibattito moderno e recente
Avvertenze

Il corso è realizzato attraverso lezioni frontali in cui vengono presentati i temi e analizzati i testi. La verifica prevede un approfondimento scritto, che nel colloquio di esame verrà discusso e messo in relazione all’intero percorso.

Bibliografia

Fonti: Vincenzo di Lérins, Commonitorio. Estratti (C. Simonelli ed.), Paoline, Milano 2008 [cfr CCL 64, ed. Demeulenaere, 147-195].

Eucherio di Lione, Elogio della solitudine. Rinuncia al mondo (M. Spinelli ed.), Città Nuova, Roma 1997.

Studi: Hombert P.-M., Gloria gratiae. Se glorifier en Dieu, principe et fin de la théologie augustinienne de la grâce, Institut d’Études Augustiniennes, Paris 1996; Hunt H, Clothed in the body. Ascetiscim, the Body and the Spiritual in Late Antique Era, Routledge, New York 2016. La teologia dal V all’VIII secolo fra sviluppo e crisi, Studia Ephemeridis Augustinianum 140, Roma 2014; Pricoco S, Monaci, filosofi e santi. Saggi di storia della cultura tardoantica, Rubbettino, Soveria Mannelli (CZ) 1992; Villegas marín R, El obispo y los monjes in El Obispo en la Antigüedad Tardía (S. Acerbi et alii eds), Trotta, Madrid 2016, 317-334.