logo

Didattica della Facoltà Teologica dell'Italia Settentrionale

Anno Accademico 2020/2021

Schede ECTS

 
FTIS - Istituzionale
I Baccalaureato  
 
Esegesi A.T.: Profeti
Codice del Corso
I-BIB11
Corso Integrato
Esegesi A.T.: Profeti
Docenti
Rota Scalabrini Patrizio
Anno di corso
Semestre
ECTS
5
Ore
36
Lingua in cui viene erogato il corso
Italiano
Modalità di erogazione del corso
Convenzionale
Tipologia di insegnamento
OBBLIGATORIO
Tipo Esame
Prova Orale
Metodo di Insegnamento
Didattica formale/lezioni frontali
Obiettivo

Il corso di 36 ore con lezione frontale è dedicato all’esegesi dei libri dei Profeti Posteriori. L’obiettivo perseguito è quello di una conoscenza più approfondita del testo biblico e di una maggiore dimestichezza nell’uso degli strumenti per l’esegesi dei testi anticotestamentari. In particolare si vuole avvicinare lo studente al testo biblico nella lingua originale (ebraico) e talora nella traduzione greca della LXX, per poter apprezzare direttamente il tenore del testo. Nell’accostamento ai testi, ci si avvarrà sia della metodologia storico-critica, sia di alcune metodologie sincroniche, come l’analisi semantica, retorica… 

Programma

Presupponendo una conoscenza delle grandi questioni circa la natura e la storia del profetismo biblico, il corso si addentra direttamente nell’incontro con testi profetici particolarmente significativi per il loro messaggio teologico.

Per il profeta Isaia l’esegesi riguarderà alcuni passi della prima sezione del Protoisaia (Is 1–12). Per quanto riguarda la seconda parte del libro di Isaia si affronteranno gli aspetti esegetici ed ermeneutici collegati alla figura del “Servo” del Signore.

Per Geremia si analizzeranno le ‘confessioni’; per il libro di Ezechiele la sezione di Ez 36,1 – 37,14.

Per il libro dei Dodici Profeti si prevede un’esegesi dell’intero testo di Sofonia.

Per l’approfondimento personale lo studente potrà affrontare a sua scelta lo studio di Osea 1 –3; 11 oppure di Amos 7 – 9.

Avvertenze

Lo svolgimento del corso si avvale sostanzialmente di lezioni frontali. Agli studenti è richiesta una previa conoscenza degli aspetti generali dei vari libri profetici che verranno analizzati, ma soprattutto una previa lettura dei passi biblici, possibilmente già nel testo originale. Nelle lezioni non si affronterà soltanto l’aspetto filologico e contenutistico dei vari testi analizzati, ma si offriranno degli esempi circa l’uso concreto del testo critico, delle traduzioni antiche, dei vocabolari, dei dizionari teologici, dei commentari, ecc.

Lo studio personale e il lavoro di approfondimento dovranno provvedere ad assicurare anche una conoscenza del quadro storico in cui si collocano i singoli profeti, nonché la ripresa degli elementi forniti oralmente durante la lezione e per iscritto tramite le dispense del corso.

Bibliografia

Essendo analitico il lavoro di esegesi, la bibliografia specifica per i singoli testi analizzati verrà offerta durante il corso e indicata nelle dispense.

Necessario è il testo ebraico della Biblia Hebraica Stuttgartensia, Editio funditus renovata, ediderunt K. Elliger - W. Rudolph, Textum masoreticum curavit H. P. Rüger, Masoram elaboravit G. E. Weil, Editio secunda emendata opera W. Rudolph - H. P. Rüger, Editio quinta emendata opera A. Schenker, Stuttgart, Deutsche Bibelgesellschaft, 1977 [51997].