logo

Didattica della Facoltà Teologica dell'Italia Settentrionale

Anno Accademico 2020/2021

Schede ECTS

 
FTIS - Istituzionale
I Baccalaureato  
 
Esegesi A.T.: Il Pentateuco
Codice del Corso
I-BIB06
Corso Integrato
Esegesi A.T.: Pentateuco
Docenti
Rota Scalabrini Patrizio
Anno di corso
Semestre
Annuale
ECTS
6
Ore
48
Lingua in cui viene erogato il corso
Italiano
Modalità di erogazione del corso
Convenzionale
Tipologia di insegnamento
OBBLIGATORIO
Tipo Esame
Prova Orale
Metodo di Insegnamento
Didattica formale/lezioni frontali
Obiettivo

Il corso mira ad offrire la strumentazione di base che consenta di interpretare i testi della Tôrāh secondo i canoni scientifici dell’esegesi biblica. Concretamente si persegue un esercizio di analisi dei testi che consenta l’acquisizione degli strumenti esegetici, affinando la conoscenza delle metodologie di indagine e delle questioni ermeneutiche fondamentali. La scelta dei testi da analizzare corrisponderà anche a criteri di pregnanza teologico-antropologica dei medesimi.

L’esame finale verificherà l’acquisizione di tali competenze.

Programma

La selezione dei testi fatti oggetto di studio avrà un carattere antologico e sarà motivata dall’interesse obiettivo di alcune pagine bibliche per le problematiche metodologiche ed ermeneutiche comportate.

I passi biblici da analizzare saranno presi da queste sezioni:

A. Dall’eziologia metastorica: la tavola dei popoli e la “torre di babele” (Gen 10,1–11,26).

B. Alcun testi del ciclo di Abramo (Gen 11,27 – 25,11).

C. La liberazione dall’Egitto Il cammino nel deserto (Es 13,17–15,21).

D. L’archetipo teologico della storia d’Israele (Es 32–34).
E. Il sistema sacrificale del Levitico e giorno dell’espiazione (Lv 16).

F. Lettura di testi del tradizione deuteronomico-deuteronomistica (Dt 6; 10; 17; 30-31).

Avvertenze

L’accostamento ai testi avverrà anzitutto confrontandosi con i risultati del metodo storico-critico, ma si farà uso anche delle metodologie sincroniche, quali l’analisi retorica e la narratologia. Si presuppone la possibilità di accedere al testo originale attraverso un’edizione critica della Bibbia ebraica e della LXX. Ci si dovrà avvalere anche di una buona introduzione generale al Pentateuco. Nel concreto le lezioni saranno frontali, e il metodo di valutazione all’esame sarà quello della prova orale con lettura del testo ebraico e relativo commento esegetico.

Bibliografia

G. Borgonovo et alii, Torah e storiografie dell’Antico Testamento (Logos 2), ElleDiCi, Leumann (TO) 2012; G. Galvagno - F. Giuntoli, Dai frammenti alla storia. Introduzione al Pentateuco (Graphé 2), ElleDiCi, Leumann (TO) 2014; A.Wénin, Abramo e l’educazione divina. Lettura narrativa e antropologica della Genesi. II. Gen 11,27 – 25,18 (Testi e commenti), EDB, Bologna 2017; M. Priotto, Esodo. Nuova versione, introduzione e commento (I libri biblici. Primo Testamento 2), Paoline Editoriale Libri, Milano 2014; G. Deiana, Levitico. Nuova versione, introduzione e commento (I Libri Biblici. Primo Testamento 3), Paoline Editoriale libri, Milano 2005; G. Papola, Deuteronomio. Introduzione, traduzione e commento (Nuova versione della Bibbia dai Testi antichi 5), San Paolo, 2001; S. Paganini, Deuteronomio. Nuova introduzione, versione e commento (I libri biblici. Primo Testamento 5), Paoline editoriali libri, Milano 2011.