logo

Didattica della Facoltà Teologica dell'Italia Settentrionale

Anno Accademico 2020/2021

Schede ECTS

 
FTIS - Istituzionale
I Baccalaureato  
 
Greco biblico
Codice del Corso
I-LA03
Corso Integrato
Greco biblico
Docenti
Crimella Matteo
Anno di corso
Semestre
Annuale
ECTS
6
Ore
48
Lingua in cui viene erogato il corso
Italiano
Modalità di erogazione del corso
Convenzionale
Tipologia di insegnamento
OBBLIGATORIO
Tipo Esame
Prova Orale
Metodo di Insegnamento
Didattica formale/lezioni frontali
Obiettivo

Obiettivo del corso è l’acquisizione della conoscenza base della lingua greca del Nuovo Testamento, attraverso l’apprendimento del sistema delle strutture morfologiche, con particolare attenzione al sistema verbale. Saranno introdotti pure alcuni elementi di sintassi.

Programma

Il corso si sviluppa in tre momenti:

- La storia: definizione del greco biblico nel contesto linguistico del periodo ellenistico.

- La grammatica: le strutture fondamentali della lingua greca (fonetica, morfologia e sintassi).

- Il lessico: studio sistematico del lessico neotestamentario.

Avvertenze

Il corso prevede lezioni frontali che chiedono la partecipazione attiva degli studenti, i quali verranno sollecitati costantemente. L’esame orale sarà in due momenti: 1) lettura di un testo del Nuovo Testamento non studiato in classe; 2) lettura e commento di un testo presentato in classe.

Bibliografia

Testo del Nuovo Testamento: Novum Testamentum Græce, Begründet von E. und E. Nestle, Herausgegeben von B. und K. ALAND - J. KARAVIDOPOULOS - C.M. MARTINI - B.M. METZGER, 28. revidierte Auflage, Herausgegeben vom Institut für Neutestamentliche Textforschung Münster/Westfalen unter der Leitung von H. STRUTWOLF, Deutsche Bibelgesellschaft, Stuttgart 2012.

Grammatiche: J. SWETNAM, Il Greco del Nuovo Testamento, 2 voll., Dehoniane, Bologna 1995. R. CALZECCHI ONESTI, Leggo Marco e imparo il greco, Piemme, Casale Monferrato (AL) 20016. F. SERAFINI – F. POGGI, Corso di greco del Nuovo Testamento, 2 voll., San Paolo, Cinisello Balsamo (MI) 2003.