logo

Didattica della Facoltà Teologica dell'Italia Settentrionale

Anno Accademico 2020/2021

Schede ECTS

 
FTIS - Istituzionale
I Baccalaureato  
 
Logica e filosofia della conoscenza
Codice del Corso
I-FIL06
Corso Integrato
Logica e filosofia della conoscenza
Docenti
De Florio Ciro
Anno di corso
Semestre
ECTS
5
Ore
36
Lingua in cui viene erogato il corso
Italiano
Modalità di erogazione del corso
Convenzionale
Tipologia di insegnamento
OBBLIGATORIO
Tipo Esame
Prova Orale
Metodo di Insegnamento
Didattica formale/lezioni frontali
Obiettivo

Il corso vuole essere un’introduzione alle principali tematiche di carattere gnoseologico al fine di orientare gli studenti tra le questioni cruciali della filosofia della conoscenza. Benché non sia propriamente un corso di storia della filosofia, si terrà presente l’evoluzione storica dei concetti discussi così come la loro rilevanza nel panorama contemporaneo. Il corso si divide in quattro moduli (di 9 ore ciascuno). Il Modulo I è una brevissima introduzione alla logica e alla sua importanza per la filosofia. Muovendo da Aristotele e dal concetto classico di dimostrazione si arriverà fino alla nascita della logica contemporanea, illustrando le tappe teoriche più significative di questa evoluzione. Il Modulo II analizza il concetto di conoscenza classicamente inteso e alcune tematiche di base riguardanti origine, scopo e fondazione della conoscenza. Il Modulo III si occuperà del tema della verità e del fondamento della conoscenza. Chiude il corso una serie di riflessioni  sulla struttura unitaria del sapere e sulle possibili ermeneutiche della ragione (Modulo IV).

Programma

I Modulo: La logica come struttura della conoscenza
1. L’idea di dimostrazione in Aristotele e il modello assiomatico classico.
2. La matematizzazione della logica e la nascita della logica moderna.
3. La concezione contemporanea della logica e la sua rilevanza filosofica.

II Modulo: Questioni fondamentali della conoscenza
1. Concezione classica della conoscenza.
2. Intenzionalità e credenza.
3. Evidenza e giustificazione.

III Modulo: La verità e il fondamento della conoscenza
1. L’idea classica di verità.
2. Alternative al corrispondentismo.
3. Verità e conoscenza.

IV Modulo: Ermeneutiche della ragione
1. Relativismo, anti-relativismo e scetticismo.
2. Conoscenza e naturalismo.
3. Conclusioni: unità del sapere e ragione umana.

Avvertenze
Bibliografia

Oltre agli appunti delle lezioni, si consiglia: V. HALBACH, Manuale di logica, Mimesis (in corso di stampa); C. CALABI (ed.), Teorie della conoscenza, Cortina, Milano 2015; C. GLYMOUR, Dimostrare, credere, pensare. Un’introduzione all’epistemologia, Cortina, Milano 2005; A. PAGNINI, Teoria della conoscenza, TEA, Milano 2005; L. BONJOUR, Epistemology: classic problems and contemporary responses, Rowman & Littlefield, Lanham 2002; R. AUDI, Epistemologia. Un’introduzione alla teoria della conoscenza, ETS, Pisa 2016.