logo

Didattica della Facoltà Teologica dell'Italia Settentrionale

Anno Accademico 2018/2019

Schede ECTS

 
FTIS - Istituzionale
I Baccalaureato  
 
Morale sessuale
Codice del Corso
I-TM07
Corso Integrato
Morale sessuale
Docenti
Fumagalli Aristide Ernesto
Anno di corso
Semestre
Annuale
ECTS
6
Ore
48
Lingua in cui viene erogato il corso
Italiano
Modalità di erogazione del corso
Convenzionale
Tipologia di insegnamento
OBBLIGATORIO
Tipo Esame
Prova Orale
Metodo di Insegnamento
Didattica formale/lezioni frontali
Obiettivo

Il corso intende delineare l’interpretazione cristiana dell’esperienza morale specificamente sessuale, caratterizzata cioè dalla differenza e dalla reciprocità che connota gli esseri umani, maschi e femmine. L’interpretazione del senso cristiano della relazione sessuata e sessuale che intercorre tra l’uomo e la donna dispone all’ulteriore obiettivo del corso di offrire le coordinate e i criteri essenziali per la valutazione morale dell’agire sessuale in generale e, particolarmente, di talune fattispecie.

Programma

Il programma del corso, corrispondendo al livello istituzionale dell’insegnamento della teologia morale, svolge il duplice compito, anzitutto, di rinvenire e presentare i fondamenti antropologici e teologici dell’esperienza sessuale, e quindi di indicare e illustrare sistematicamente le direttive che rendono l’esperienza sessuale un’esperienza d’amore cristiano. L’indagine dell’agire sessuale condotto alla luce della Rivelazione cristiana trasmessa dalla Tradizione della Chiesa cattolica evidenzia, infatti, il nesso sussistente tra l’amore umano e l’amore di Cristo.

La struttura del corso prevede un’articolazione in cinque parti.

La prima parte, dedicata ai Fondamenti antropologici, prendendo spunto da una breve fenomenologia dell’esperienza sessuale e avvalendosi delle interpretazioni scientifiche di carattere biologico, psicologico e socio-culturale proprie della sessuologia, giunge a delineare le principali dimensioni dell’antropologia sessuale.

La seconda parte, riguardante i Fondamenti biblici, percorre il canone biblico della Scrittura illuminando il rapporto che sussiste tra la Rivelazione cristiana e l’agire sessuale.

La terza parte, relativa ai Fondamenti storico-teologici, privilegiando alcuni episodi salienti, recensisce l’evoluzione della teologia e l’insegnamento del Magistero lungo le successive epoche, patristica, medioevale, moderna e contemporanea della Tradizione cristiana.

La quarta parte, proponendo una Criteriologia morale, fornisce le coordinate fondamentali e i criteri principali per la valutazione morale dell’agire sessuale.

La quinta parte affronta la valutazione morale di alcune Fattispecie dell’agire sessuale, scelte tra le più consuete e le più attuali.

Avvertenze
Bibliografia

Manuale di riferimento: A. Fumagalli, L’amore sessuale. Fondamenti e criteri teologico-morali (= Biblioteca di Teologia Contemporanea 182), Queriniana, Brescia 2017. Altri manuali suggeriti: M.P. Faggioni, Sessualità matrimonio famiglia (= Trattati di Etica Teologica), EDB, Bologna 2017; G. Piana, In Novità di vita, Cittadella, Assisi (PG) 2014, vol. II: Morale della persona e della vita. Saggi segnalati: L. S. Cahill, Sesso, genere e etica cristiana (= Giornale di Teologia 293), Queriniana, Brescia 2003; E. Fuchs, Desiderio e tenerezza. Una teologia della sessualità, Torino, Claudiana 1988; X. Lacroix, Il corpo di carne. La dimensione etica, estetica e spirituale dell'amore, EDB, Bologna 1996.